Tour la Russia degli Zar – Mosca e San Pietroburgo

Russia

Destinazioni speciali

1390

Un itinerario che include tutti i luoghi imperdibili di Mosca e San Pietroburgo. Le due città simbolo di questo Paese, una la capitale politica luogo delle decisioni e del potere economico;  invece l’altra  da sempre legata al sogno di Pietro il Grande che la plasmo facendolo diventare un centro culturale ed arte Tra le escursioni di pregio, la Residenza estiva di Caterina a Pushkin con la Sala d’ambra restaurata, oltre a all’immancabile Museo Ermitage custode ti molte opere d’arte e al Cremlino, caro agli amanti dei libri di spionaggio.

8 GIORNI / 7 NOTTI

PERNOTTAMENTI: 3 Mosca, 4 San Pietroburgo

VOLI DI LINEA PARTENZE DI GIOVEDì E SABATO

PASTI COME DA PROGRAMMA 7 prime colazioni, 6 pranzi 2 cene

GUIDE PARLANTI ITALIANO

ACCOMPAGNATORE METAMONDO

DETTAGLIO DEL VIAGGIO

GIORNO 1 - Italia - MOSCA

Ritrovo all’aeroporto e partenza per Mosca. Arrivo, disbrigo delle formalità di dogana e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

GIORNO 2 - Mosca

Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. In mattinata visita panoramica della città: dalla Piazza Rossa con i Magazzini Gum e il Mausoleo Lenin alle Colline dei Passeri, attraversando l’animata e ricca via Tverskaja, fino in epoca sovietica via Gorkij e oggi rinominata come ai tempi antichi quando appunto fungeva da collegamento tra Mosca e Tver’. Visita al territorio del complesso monasteriale di Novodevicj (noto come il “monastero delle novizie”), anticamente uno dei conventi più ricchi e potenti della Russia. Nel pomeriggio visita del territorio del Cremlino, centro del potere sin dal XII secolo, circondato da mura poderose intervallate da torri ognuna delle quali per i moscoviti è riconoscibile anche dal nome; come la più compatta e larga, bizzarramente chiamata Kutaf’ja, evocativo nome popolare di una paffuta contadina. Ingresso a tre delle cattedrali dalle cupole d’oro e dai pregiati affreschi, testimonianze degli antichi splendori dell’epoca degli Zar.

GIORNO 3 - Mosca

Prima colazione e pranzo in hotel, cena libera. Mattinata libera con possibilità di partecipare alla visita facoltativa del Monastero della Trinità di San Sergio, Sergjev Posad, a circa 70 km da Mosca, uno dei massimi centri religiosi di Russia, le cui chiese per prime ospitarono le bellissime icone del monaco e artista Andrej Rublev, che qui visse e operò. Nel pomeriggio visita della più belle stazioni della metropolitana e passeggiata lungo la via pedonale Vecchia Arbat in ogni epoca riferimento degli artisti.

GIORNO 4 - Mosca - San Pietroburgo

Prima colazione e cena in hotel, pranzo in ristorante. Tempo a disposizione e partenza con il treno per San Pietroburgo. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

GIORNO 5 - SAN PIETROBURGO

Prima colazione in hotel, pranzo in hotel o ristorante, cena libera. Visita panoramica della città: il piazzale delle Colonne Rostrate, il Lungo-Neva con i suoi palazzi, il campo di Marte, la prospettiva Nevskij; la Piazza del Palazzo con la colonna Alessandrina, la Piazza di San Isacco e l’Ammiragliato. Nel pomeriggio ingresso alla Fortezza dei SS. Pietro e Paolo, primo nucleo storico e simbolo della città con la cattedrale barocca progettata da Domenico Trezzini, caratterizzata dall’alta guglia dorata, e la cappella delle tombe della famiglia degli Zar Romanov.

GIORNO 6 - San Pietroburgo

Prima colazione in hotel, pranzo in hotel o ristorante, cena libera. In mattinata visita delle sale più belle del Museo Ermitage, vero fiore all’occhiello della città di Pietro, oggi uno dei musei più grandi e ricchi al mondo e ingresso alla collezione degli Impressionisti nel Palazzo dello Stato maggiore. Nel pomeriggio escursione in battello lungo i canali per ammirare dall’acqua le più rappresentative architetture cittadine. In caso di cattivo tempo l’escursione in battello sarà sostituita dalla visita della Cattedrale di San Isacco con la cupola tra le più grandi del mondo e sontuosi interni rivestiti da mosaici, marmo e malachite.

GIORNO 7 - San Pietroburgo

Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. Mattinata dedicata alla visita della residenza estiva di Caterina a “Tsarskoe Selo” il villaggio degli zar oggi chiamato Pushkin, con la magnifica sala d’ambra e il bel parco. Nel pomeriggio visita facoltativa al parco della residenza di Petrodvorets, famoso per le numerose fontane e i giochi d’acqua (aperto da maggio).

GIORNO 8 - San Pietroburgo - Italia

Prima colazione in hotel e in tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Itinerario valido per le date: 9 febbraio, 02 e 30 marzo 2019 con quote a partire a € 1.390

(aspettando la nuova programmazione primavera/estate 2019) 

Quote in euro: per persona / in doppia

  • Supplemento singola: 320 € dal 19/04 al 3/05; 420 € per tutte le altre partenze
  • Supplemento pensione completa: 130 € (5 pasti)
  • Sconto bambino fino a 15 anni in doppia con 2 adulti 300 € (triple adulti non disponibili)
  • Tasse aeroportuali da riconfermare 76 € da Verona
  • Mance obbligatorie da consegnare in loco 25 € (per adulti e bambini)
  • Quota individuale di gestione pratica : 80 € adulto, 25 € bambino
  • Quota assicurazione multirischi Allianz Global Assistance 57 €

``Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso`` Proverbio indiano

Agenzia Danieli

....il tuo punto di partenza!

MIGLIORI PROMOZIONI

Uno sguardo sulla Russia

Narrano le antiche cronache che nel IX° secolo giunsero in una terra di nessuno, fatta di boschi sconfi-nati e abitata da selvaggi, Cirillo e Metodio, monaci inviati da Bisanzio. Difficile e caparbio fu il loro operato!

Evangelizzarono, codificarono una lingua che aveva solo rudimentali simboli e pochi suoni, diedero assetto entro le mura dei “cremlini”, le fortezze difensive continuamente attaccate dagli invasori nordici e orientali, al primo nucleo di quello che era destinato a divenire un grande paese.

Oggi la Russia è una Repubblica presidenziale federativa con un territorio di oltre 6000 km: un grande corpo asiatico, lambito dagli Oceani Artico e Pacifico, che si appoggia sull’Asia Centrale, mentre la parte al di là degli Urali, il confine dei due continenti, si incunea nell’Europa. Uno sterminato serbatoio di Natura in cui a dominare sono i contrasti. Qui tutto sfugge all’uniformità, a partire dal clima, dai -50°C della tundra orientale ai +20°C media estiva nella steppa siberiana. La prima vera ricchezza della Russia sta nella sua variegata morfologia nazionale: chi desidera conoscere questo paese deve partire dalle differenze e viaggiare dentro la complessità, accettando contraddizioni e contrasti, ciascuno cercando il filo rosso che da est ad ovest tiene insieme le sue diverse anime.

Documenti e formalità doganali

Documenti necessari per il viaggio: passaporto e visto consolare.

Passaporto: originale, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro, con almeno 2 pagine libere consecutive e in buone condizioni (il Consolato non accetta passaporti usurati, scuciti e/o deteriorati).

Per l’ottenimento del visto sono necessari: 1 fototessera recente a colori su sfondo chiaro da incollare al modulo e risalente al massimo a 6 mesi prima della richiesta del visto, (non si accettano riproduzioni/ formati o carte fotografiche diverse dalle normali fototessere) di formato 30x70 mm, con il viso al centro della foto, a fronte scoperta, senza occhiali, con espressione neutra (né

accigliata, né sorridente) e la bocca non aperta; la foto deve comprendere anche la parte superiore delle spalle.

Lingua ufficiale

Il russo, parlato in tutta la federazione.

Clima e abbigliamento

Il clima continentale della capitale prevede un’estate molto calda tra giugno e luglio; alla fine d’agosto arriva la “zolataja osen”, l’autunno dorato, con ottobre e novembre bagnati; a volte già a novembre cade la prima neve, annuncio dell’inverno freddo e secco che si protrae fino a tutto aprile. In questa stagione sono assolutamente indispensabili il cappello o il colbacco, sciarpa, guanti e stivali e naturalmente il cappotto. A marzo inizia il disgelo, a maggio la primavera; tuttavia questo mese è cosi variabile che a volte preannuncia già l’estate.

Rispetto a Mosca San Pietroburgo è solo più umida, perciò si raccomandano l’ombrello, K-way e scarpe antipioggia in

ogni stagione, senza dimenticare che, a partire dal 21 giugno in questa città per un mese il sole non tramonta mai, dando origine al fenomeno delle “notti bianche”.

Moneta

Il Rublo. Gli Euro vengono comunemente cambiati. In tutti gli alberghi di Mosca e San Pietroburgo

POTREBBE PIACERTI ANCHE

14 Lug. - 0 giorno

14 giugno...La Laguna di Marano, racchiusa tra l'ultima punta litoranea di Lignano Sabbiadoro e la Laguna di Grado, è un'area di una straordinaria bellezza paesaggistica che ospita una fauna e una flora unica e di grande valore naturalistico...

SCOPRI DI PIU'
01 Feb. - 333 giorni

Sport, sport, sport .... il pensiero costante..... Ecco tutte le date dove il trasporto per i tuoi eventi sportivi è garantito e convenzionato Non sai come avere i biglietti? Non preoccuparti ti diamo anche quelli fino ad esaurimento.....

SCOPRI DI PIU'
01 Feb. - 333 giorni

Desideri partecipare ad un evento all'Arena di Verona, ma non hai il coraggio ma non sai come fare? Ecco tutte le date dove il trasporto è garantito e convenzionato Non sai come avere i biglietti? Non preoccuparti ti diamo anche quelli fino ad esaurimento.....

SCOPRI DI PIU'

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari. / To use this website we use the following technically necessary cookies.

Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari. / To use this website we use the following technically necessary cookies.
  • PHPSESSID
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi